“Storie di Musica” torna il 23 agosto alla Cittadella delle Arti di Modugno

Dopo la pausa estiva riprenderà ogni giovedì il talk show condotto da Carlo Chicco

Si è chiuso con l’appuntamento di ieri il mese dedicato a “Storie di Musica”, un ciclo di incontri sotto forma di talk show, svolto a Modugno all’interno del laboratorio urbano Cittadella delle Arti. Questo ultimo appuntamento estivo come gli altri, è stato promosso dall’Associazione Culturale Microsolco in collaborazione con l’Associazione Culturale Paideia.Dopo la pausa estiva si ripartirà giovedì 23 agosto con qualche piccola sorpresa ma tenendo saldo il format ideato e condotto dal giornalista musicale Carlo Chicco:si racconta la storia della musica moderna, attraverso video originali e non, informazioni storiche, masoprattutto aneddoti e curiosità.

“Nella location estiva della Cittadella delle Arti, in un crescendo di partecipazione da parte del pubblico, siamo partiti dal country ed il gospel degli anni ‘40 per arrivare alla nascita del rock’n’roll, da Chuck Berry a Elvis Presley, per poi approdare in Inghilterra negli anni ‘60 con tutti i protagonisti della decade, compresi Beatles e RollingStones” dice Carlo Chicco, che continua:“Cosa accadeva in America, in Inghilterra ma anche in Italia: cambiamenti musicali legati a quelli socio-politici, rivoluzioni sociali, rivoluzioni generazionali, popoli diversi con una vita che evolveva in direzioni spesso opposte. Jim Morrison dei Doors che corre nel deserto in maglietta e giacca di pelle, in una macchina sportiva, mentre nello stesso tempo in Italia, se pur un rocker, il nostro Little Tony in comodo e rassicurante abito celestino e cravatta, canta vicino ad una 600 nuova di zecca. Due mondi totalmente diversi ma accomunati dalla passione musicale. Poi sono arrivati gli anni ‘70 con i primi club, la disco music e le piste da ballo, ma anche l’hard rock ed il punk. Così siamo arrivati a quest’ultima puntata tutta dedicata agli anni ’80: il Synthpop, la nascita di MTV, dal monopolio della radio ai videoclip, con tutte le band che hanno reso memorabile questo periodo. Musica, colori, abiti e tagli di capelli, nuove abitudini che ci porteranno per mano a nuove evoluzioni artistiche”.

Cittadella delle Arti, Via Tagliamento, 53 Modugno (Bari). Ingresso libero.

Thanks to Benito e Rocco della Cittadella, grazie a Gigi Molinari per la co-conduzione e prezioso sostegno!

Annunci